Informazioni su LifeVac

La visione di LifeVac è nata da una storia che Arthur Lih, fondatore e amministratore delegato di LifeVac, ha sentito raccontare da una donna in ospedale che piangeva per la morte del figlio piccolo. Il motivo della morte era che un acino d’uva gli si era incastrato nella trachea e la manovra di Heimlich non aveva funzionato. Dopo aver sentito la storia, ha inventato un apparecchio in grado di liberare le vie respiratorie.

1885 vite salvate nel mondo

Dall’invenzione di LifeVac, negli Stati Uniti, in Canada, nel Regno Unito, in Grecia, in Spagna, in Finlandia, in Polonia, in Australia, in Corea del Sud e in tanti altri Paesi, LifeVac ha salvato molte vite dal rischio di soffocamento, quando il protocollo standard utilizzato in questi casi non ha funzionato.

Il protocollo per il soffocamento (colpi alla schiena, spinte addominali e rianimazione cardiopolmonare) è efficace solo per lo 0-76% se eseguito correttamente da professionisti in una situazione perfetta. Per le persone in sedia a rotelle questa statistica si riduce drasticamente perché non possono ricevere le spinte addominali o i colpi alla schiena.

Sii sempre pronto. Acquista LifeVac oggi stesso.

Sconti consistenti sui pacchetti: risparmia ordinandone più di uno. Tieni un LifeVac a casa, uno in auto, uno a scuola o al lavoro per averlo sempre a disposizione quando ne hai bisogno.

Ordina adesso

- Sostituzione gratuita se devi usarlo -